La Nostra Etica

Ricordare quanto il nostro Pianeta sia in un momento di sofferenza è doveroso, soprattutto per chi come noi vive di tante meraviglie: la longevità della Terra deve essere garantita per un futuro migliore; la salvaguardia delle specie animali in via d’estinzione, dei paradisi naturali, la conservazione delle tradizioni, dei gruppi etnici e delle loro abitudini non può perdersi ed essere dimenticata. A questo proposito ecco poche righe il cui breve contenuto potrà aiutare, se letto da ognuno di noi, a salvaguardare quanto di più straordinario ci circonda.

L'Etica "Eco" di Kirama: "Un modo intelligente di viaggiare"

Lo stato di contaminazione dell’ambiente circostante è purtroppo opera dell’agire umano. Dobbiamo quindi prestare molta attenzione anche a quei piccoli gesti che, nel lungo periodo, potrebbero alterare l’ambiente. Ecco allora alcuni suggerimenti che possono essere facilmente attuati da tutti e possono aiutare a preservare la salute della Terra.

Durante il vostro soggiorno cercate di utilizzare detergenti biodegradabili soprattutto se vi trovate in riserve ed aree naturali protette; abbasserete il livello d’inquinamento dell’acqua, fonte primaria di sostentamento per tutti gli esseri viventi. Gettare i rifiuti negli appositi contenitori.

Non alimentate gli animali allo stato libero, siano essi innocui erbivori, grandi predatori o abitanti degli oceani: le loro abitudini non devono essere minimamente alterate; ricordate che noi siamo “intrusi” anche solo guardando da lontano, siamo una presenza percepita anche a chilometri di distanza.

Non toccate alberi, cespugli e fiori, oltre a produrre alterazione e danneggiamento potreste incorrere in sostanze naturalmente “tossiche” che potrebbero provocare sulla vostra pelle reazioni allergiche. Lo stesso valga sotto la superficie del mare; esistono coralli ed alghe altamente tossici, inoltre, solo appoggiando un piede o una pinna sulla barriera corallina potreste distruggere migliaia di microscopici esseri viventi.

Camminando all’interno dei parchi naturali e riserve ricordate di non calpestare aree dove è proibito camminare e di non raccogliere nulla dal suolo: ogni piccolo gesto altera micro sistemi che qui trovano pace ed equilibrio. Non gridate o parlate ad alta voce: gli animali si spaventano e scappano. Nel caso stiate affrontando un safari, ricordate di mettere in atto tutti gli accorgimenti che vi verranno suggeriti dai rangers: è molto importante.

Fate attenzione a dove gettate i rifiuti, soprattutto contenitori di plastica, pile scariche, mozziconi di sigaretta, carta, medicinali.

L'Etica "Socio" di Kirama: "Un modo intelligente di incontrare"

La sensibilità nei confronti delle persone che incontreremo in un viaggio è parte del bagaglio che ognuno di noi dovrebbe portare con sè; ricordare d’essere ospiti di un paese che, a discapito della nostra presenza, continua nel proprio quotidiano svolgersi di attività è altrettanto auspicabile.

Chiedete sempre prima di realizzare una foto a persone o bambini all’interno di case private o nei luoghi sacri: in alcune tribù o villaggi essere fotografati non è assolutamente gradito. Se vi verrà chiesto un piccolo contributo per la foto tanto desiderata ad una persona per strada o in un mercato non scandalizzatevi; lavoriamo così tanto sulla nostra privacy, quindi dobbiamo rispettare anche quella degli altri.

Rispettate la povertà e le miserie altrui: mettetevi anche solo per un attimo dall’altra parte dell’obiettivo, vi sarà più facile capire a discapito di un mancato scatto.

Rispettate le persone riservate e schive: è una forma di sensibilità molto apprezzata.

Rispettate i luoghi di preghiera a prescindere dalle vostre credenze.

Se incontrate bambini per la strada o durante le escursioni evitate di dare loro denaro; è preferibile aiutare con vestiti, colori, quaderni, dolci e cibo: così facendo darete un buon esempio per la loro educazione.

Se in itinerario vi dovesse capitare di entrare in piccole comunità o piccoli villaggi, aiutate l’economia locale acquistando prodotti ed artigianato; darete una mano, anche se piccola, che sarà sicuramente gradita.

Sempre a questo proposito: qualche mancia al personale degli hotels e dei lodge aiuta; ricordate che qualche dollaro in più lasciato da ognuno può fare felici ed aiutare a riempire un piatto; sostanzialmente cosa rappresenta questo piccolo gesto di fronte alle magnificenze che ci regala il paese che ci ospita?

Mantenete un modo di vestire dignitoso quando entrate in una chiesa o in una missione: sarà sufficiente avere le spalle coperte e non indossare minigonne o calzoncini troppo ridotti.

Ricordate che sarete ospiti di questo paese, quindi accettate con elasticità i tempi e le modalità di comportamento, sempre e quando ovviamente siano nei limiti consentiti.

KIRAMA DISAPPROVA E COMBATTE SENZA RISERVE LO SFRUTTAMENTO MINORILE, IL TURISMO SESSUALE, LA PEDOFILIA.